Trekking in Turchia

In Turchia proponiamo trekking in diverse regioni.
Alcuni possono essere organizzati con diverse modalità: itineranti o restando a dormire sempre nello stesso hotel. Alcuni itinerari possono seguire percorsi di diversa difficoltà scelti in base alle capacità del gruppo.

Vediamo dove e come possiamo camminare.

Monte Ararat
A parte l’altezza di 5.137 metri la salita alla vetta non presenta difficoltà per chi è abituato camminare in montagna ed è in buona forma fisica 
Occorre programmare una settimana di viaggio perché anche se si può completare l’ascensione in 5 giorni, dobbiamo considerare la possibilità di incontrare brutto tempo.
Si dorme in hotel e in tenda lungo la salita.

Kaçkar, le montagne del mar Nero
Una camminata qui è un viaggio nel tempo: è come essere sulle nostre Alpi negli anni ’50.
Possiamo scegliere la difficoltà dei percorsi ma sono sempre impegnativi o difficili.
Si dorme in piccole baite lungo il percorso.

Cappadocia
I percorsi in Cappadocia sono generalmente facili, adatti anche alle famiglie con bambini, i dislivelli sono minimi, i sentieri sono generalmente in terra battuta facili che per i nostri gruppi di non vedenti.
Lungo il cammino si incontrano chiese, villaggi, monasteri, piccoli ristori che costituiscono un piacevole diversivo alla natura affascinante che attraversiamo.
Possiamo scegliere se dormire ogni sera in un alloggio diverso, sin questo caso incontreremo piccoli hotel semplici ma affascinanti o dormire sempre nello stesso posto, in questo caso abbiamo vasta scelta, e spostarci con un mezzo al mattino verso il punto di partenza e farci venire a prendere alla fine della camminata.
Si può camminare da 2 o 3 giorni fino a 12.

Via Licia
Forse è la zona più famosa per il trekking in Turchia. Tra Fethiye e Antalya troviamo oltre 500 km di sentieri che scorrono tra il mare e le montagne alte oltre 2.000 metri, con diversi gradi di difficoltà. Lungo il percorso ci sono un’infinità di siti archeologici, piccoli villaggi e cittadine, spiagge, foreste e panorami spettacolari.
Come in Cappadocia anche qui possiamo organizzare un percorso itinerante dormendo in piccoli hotel  e case nei villaggi o dormire sempre nello stesso posto, magari sul mare.
Qui si può camminare da 2 o 3 giorni a 4 settimane.

Aladağlar: le montagne del Tauro   
A sud della Cappadocia affacciate sul mare troviamo la catena del Tauro.
Forse il posto più selvaggio e incontaminato per andare a camminare, in Turchia.
Non ci sono altre possibilità se non dormire in campi organizzati, campeggi e tende.
Il terreno e i dislivelli sono impegnativi.
Il trekking dura 7 giorni.

Il Cammino di San Paolo
Partiamo da Antalya e dai siti archeologici sulla costa per arrivare fino alla regione dei laghi Turchesi a Eğirdir attraversando fitte foreste, gole e campi. Qui si incontrano siti archeologici abbandonati che difficilmente vedono un turista.
Il percorso è impegnativo, dormiremo in case di villaggio e tende montate nella natura.
Ci vogliono 10 giorni a cui è bello aggiungerne in paio ad Antalya e all’arrivo, magari per visitare Konya.

La Via delle Orchidee
Lungo la costa nei pressi si Milas è un percorso semplice e poco frequentato.
A primavera la fioritura offre colori unici e profumi intensi.
Si dorme sul mare e l’intero percorso si svolge in 4 giorni. 

La Via Frigia
Questi sentieri richiedono una guida esperta perché non ci sono indicazioni di sorta, nemmeno per trovare i siti archeologici della zona.
Lo organizziamo, per il momento solo su richiesta.
Non è impegnativo ed è molto interessante anche dal punto di vista storico.

Istanbul
Le possibilità a Istanbul e nei dintorni sono tante.
Camminiamo nei pressi del lago Sapannca, nel distretto di Yalova, e nei pressi di Bursa.
A Istanbul il ‘trekking in città’ sulle sponde europee e asiatiche del Bosforo, e nei parchi forestali poco distanti dal centro offrono un'alternativa ai suoni della città.

Inoltre, grazie a collaboratori e guide esperte, posso offrirvi altre destinazioni dove i sentieri si snodano tra storia, arte, archeologia e cultura in Armenia, Georgia, Uzbekistan, Giappone, Vietnam, Capo Verde, ed anche Italia cove camminano con noi molte Guide Ambientali e Culturali.
And also we can offer destinations where the hicking paths we choose are linked with history, art, archeology and culture, like in Armenia, Vietnam, Japan, Cabo Verde, Portugal, Irland, Uzbekistan, Kyrgyzstan and many others.

Sul sito trovate gli itinerari dettagliati e le date con le partenze di gruppo.

Non esitate a contattarmi :)
Enrico Radrizzani  

Telefono: +39 335 659 7286.

E-mail: enrico@lacompagniadelrelax.net.

Website: www.lacompagniadelrelax.net.

Facebook: www.facebook.com/lacompagniadelrelax.

Instagram: www.instagram.com/lacompagniadelrelax.
 

Trekking in Turchia, ma anche in Armenia, Georgia, Iran e altre destinazioni ancora

Tour operator online
© 2021 Fiera Milano SpA - P.IVA 13194800150
Si è verificato un errore