CREMONA IS MUSIC IL LIUTAIO

Se dovessimo identificare Cremona in un suono, sicuramente la scelta ricadrebbe sul soave suono del violino, strumento simbolo della città e di una tradizione secolare. Dal 500 al 700 le famiglie cremonesi Amati, Stradivari e Guarneri sono diventate il simbolo dell'arte liutaria, tracciando un sentiero che ha portato Cremona ad essere conosciuta in tutto il mondo come "capitale" della liuteria. Mael Blot, liutaio cremonese, ci porta nella bottega liutaria della sua famiglia e ci narra come i suoni delle varie fasi di lavorazione manuale del legno accompagnano le sue giornate. Dalla costruzione della cassa alla piegatura delle fasce, dalla creazione della classica bombatura alla verniciatura dello strumento, ogni processo che riguarda la realizzazione di questi strumenti è un passo fondamentale ed imprescindibile per dare continuità ad una tradizione secolare. Vorrei la sentissi come me. Ogni giorno. Link al sito del progetto: https://www.turismocremona.it/it/vorrei-la-sentissi-come-me-ogni-giorno

© 2021 Fiera Milano SpA - P.IVA 13194800150
Si è verificato un errore