Arte contemporanea alla Reggia di Venaria

La Reggia di Venaria è anche luogo dell’arte contemporanea da scoprire lungo il percorso di visita e nei suoi Giardini: uno stretto connubio tra antico e moderno in cui rivive lo spirito di una Corte aperta ai contemporanei.

Tanti sono gli artisti che hanno lasciato la loro traccia alla Reggia: dall’incredibile “Giardini delle Sculture Fluide” e “Anafora” del maestro Giuseppe Penone nel Parco Basso della Reggia a “Dove le stelle si avvicinano di una spanna in più” l’installazione di Giovanni Anselmo pensata per il Gran Parterre.

E ancora lungo il percorso di visita “Ripopolare la Reggia”, l’installazione multimediale creata dal regista Peter Greenaway racconta la vita di corte attraverso i volti e le voci di noti attori italiani. O i sorprendenti abiti di carta dell’artista belga Isabelle de Borchgrave ispirati alla moda del Settecento.

Ed infine la musica: due compositori Brian Eno con l’installazione sonora “Music for the Great Gallery” ideata appositamente per la Galleria Grande e la colonna sonora del compositore inglese Michael Nyman scritta per i Giardini

© 2021 Fiera Milano SpA - P.IVA 13194800150
Si è verificato un errore