Che sia a Torino (prologo iniziale), o a Milano (cronometro conclusiva, 30km da Senago), Filippo Gan...

Che sia a Torino (prologo iniziale), o a Milano (cronometro conclusiva, 30km da Senago), Filippo Ganna vince sempre contro il tempo! Nemmeno una foratura mette K.O. il piemontese, che festeggia il quinto successo consecutivo nelle prove a tempo della corsa rosa (l'anno scorso tutte le 3 cronometro sono state di suo appannaggio), secondo Remi Cavagna a 12 secondi (e altro grande favorito di giornata), caduto nel finale, terzo Edoardo Affini a 13 secondi. Riguardo gli uomini di classifica, si ricompone parzialmente il fondo della top-10, mentre la top-3 resta, come da pronostico, congelata con Egan Bernal che quindi vince il trofeo senza fine, poi Damiano Caruso, che fa una grande cronometro, staccando il Colombiano di ben 30 secondi e a chiudere il podio Simon Yates. Per le altre classifiche, la maglia bianca (miglior giovane under 25) va anch'essa a Egan Bernal (avendo lui 24 anni), la maglia ciclamino (classifica a punti) a Peter Sagan e la maglia azzurra (classifica scalatori) a Geoffrey Bouchard. Qui si conclude la nostra avventura "rosa", ma cercheremo di tenervi comunque aggiornati sulle iniziative locali a due ruote che verranno! #giroditalia #giroditalia2021 #giro2021 #giro104

© 2021 Fiera Milano SpA - P.IVA 13194800150
An error has occurred