Damiano Caruso spiana l'Alpe Motta! Il siciliano della Bahrain Victorius oggi mostra un'intelligenza...

Damiano Caruso spiana l'Alpe Motta! Il siciliano della Bahrain Victorius oggi mostra un'intelligenza tattica e gambe assolutamente di primo livello, blindando praticamente la seconda piazza in classifica generale. La corsa di oggi esplode sulla prima delle 3 salite, con la DSM di Bardet che sul San Bernardino fa un'andatura sostenuta per isolare i rivali diretti in classifica. La squadra tedesca poi attacca sulla successiva discesa con 2 elementi, Caruso capisce che è l'occasione giusta e si lancia, con successo, assieme al compagno Pello Bilbao (preziosissimo oggi per Damiano) all'inseguimento. I due gruppetti si ricongiungono anche con la fuga di giornata e comincia un braccio di forza contro il gruppo maglia rosa, che resta sempre a distanza di circa 40" fino all'ultima ascesa, in cui Caruso stacca di ruota Bardet poco prima del traguardo volante di Madesimo e va a vincere in solitaria resistendo al ritorno di Bernal (2° e con 23" di ritardo al traguardo). Domani sarà l'ultimo atto di questo Giro 2021, una cronometro di 30km da Senago con arrivo a Milano proprio all'ombra della Madonnina, il favorito, inutile dirlo, Filippo Ganna, ma Remi Cavagna proverà a insidiarlo sicuramente. #giroditalia #giroditalia2021 #giro2021 #giro104

© 2021 Fiera Milano SpA - P.IVA 13194800150
An error has occurred